Log in
updated 10:05 PM CEST, Sep 19, 2019

Trofeo "Bettina" - Campi Bisenzio (Fi)

DSC 0028Una giornata veramente “da CiEsseI” quella vissuta nello stadio Zatopek a Campi Bisenzio . Iniziata con i migliori auspici attraverso il saluto di Don Momigli e dell’assessore allo Sport del comune di Campi Bisenzio Porcu.
In poco tempo le tribune dello stadio e l’intero campo si sono riempiti di centinaia di atleti provenienti dalla maggior parte delle province toscane con prevalenza di miniatleti sotto i 10 anni.
Quasi trecento atleti che hanno offerto un vero e proprio spettacolo di colori e gioia. In palio un posto per la finale nazionale di atletica leggera CSI in programma a Grosseto nel primo week end di settembre. Tutto si è svolto per il meglio sotto gli occhi incuriositi delle suore del convento locale che hanno voluto partecipare per l'intera durata della manifestazione incitando e premiando tutti gli atleti.
Complimenti all'organizzazione offerta dal Comitato Csi di Firenze, al Comitato Onlus Bettina e all'Atl. Campi Universo Sport per una manifestazione che potrà sicuramente avere un seguito nei prossimi anni.
Nelle gare di Mezzofondo (3000 e 5000 metri) valide per il Trofeo Challenge Toscana hanno vestito la maglia di campione Regionale Csi Rafanelli Cristina dell’Atletica Casalguidi nella Cat. Allieve, Bigini Filippo dell’Atl. Alta Toscana negli Allievi, Prunea Simona della Galla Pontedera negli Amatori A, Nobile Daniel (Amatori A) e Bakro Ahmed (Juniores) Antola Irene (Seniores) dell’Atletica Lunezia Massa, Romano Carmine (Amatori B) dell’Atletica Prato, Pecorini Veronica (Juniores) e Pagnini Piero (Veterani M) dell’Atl. Casalguidi.
Il Trofeo Bettina è andato all’Atletica Casalguidi che con 82 atleti biancoazzurri presenti è stata la compagine maggiormente rappresentata.
Gli atleti di Casalguidi hanno conquistato ben 26 titoli regionali individuali dimostrando già da questa prima giornata di avere intenzione di ripetere l’exploit della finale del 2014 dove aveva conquistato ben 7 titoli nazionali oltre a 5 argenti ed altrettanti bronzi ponendo la compagine pistoiese al settimo posto nel medagliere nazionale.
Il Gran Prix Montalbano , formula per la prima volta esportata fuori del territorio delle province di Pistoia e Prato, ha visto la partecipazione di quasi 150 miniatleti under 11 anni.
Negli Esordienti A Femmine vittoria di Tani Beatrice dell’Atl. Prato che ha dominato sia la prova lunga dei 400 m. (1’13”4) che il lancio del vortex (23,92). Dietro Beatrice tre atleti di Casalguidi , Vannucci Lidia, Trinci Federica e Chiti Alessia.
Nei maschi dominio incontrastato di Tanteri Alessandro che ha fatto segnare anche un ottimo tempo nei 400 m. (1’09”1) ed una ottima misura nel vortex dove ha raggiunto 35,86 m.
Al secondo posto è giunto Nuti Francesco dell’Atl. Prato seguito da Tofani Mattia dell’Atl. Caripl Pistoia.
Negli Esordienti B vittoria di Drovandi Ginevra , atleta di casa della Campi Universo Sport, che ha vinto sia la prova dei 200 m. e salto in lungo . Al secondo posto Corsini Sofia dell’Atl. Caripl Pistoia seguita dalla compagna di squadra Zoppitelli Ginevra che ha preceduto la leader della classifica generale del Gran Prix Garofalo Sara dell’Atletica Casalguidi. Nei maschi è Vannini Jacopo dell’Atletica Borgo a Buggiano a precedere Leporatti Riccardo del Club degli Atleti di Quarrata e Ambrogio Tommaso dell’Atl. Caripl Pistoia. Nei più piccoli degli Esordienti C vince Maceroni Clara dell’Atl. Campi davanti a Chiodini Ada dell’Atl. Prato e Vargiu Nadia di Quarrata.
Nei Maschietti Vannini Diego di Borgo a Buggiano precede il compagno di squadra Bonaccorsi Marco e il pratese Puggelli Matteo.

Tratto da www.atlcasalguidi.net

Il Tempo

-1°C

Pistoia

Clear

Humidity: 57%

Wind: 9.66 km/h

  • 03 Jan 2019 8°C -2°C
  • 04 Jan 2019 6°C -3°C