Log in
updated 10:05 PM CEST, Sep 19, 2019

Marathon des sables con Angelo Bartoletti !!!

Ho chiesto ad Angelo Bartoletti, atleta della Silvano Fedi che molti di voi conoscono,di rivedersi ora che è tornato dalla sua esperienza: dopo 10 anni dalla volta precedente, ha partecipato alla MARATHON DES SABLES in Marocco. La corsa che è iniziata il 9 Aprile ed ha avuto la durata di una settimana, con la partecipazione di circa 1200 atleti provenienti da 52 paesi (dall'Italia 40 podisti) si è svolta con percorsi giornalieri di circa 50 Km e una notturna di 80Km. E si è snodata nel deserto del Sahara. Una “prova durissima” dove l'atleta deve, oltre che saper dosare le proprie energie nella corsa su sabbia a condizioni climatiche che variano dalla notte al giorno, anche sapere amministrare la propria alimentazione e la fatica del trasporto del suo zaino di circa, massimo 15 chili.

marat des sables 1

Lo avevo incontrato prima della partenza con gli occhi pieni di entusiasmo che comunicavano tutta la sua carica e la sua voglia di rivivere l'atmosfera di quei luoghi dove era stato dieci anni fa percorrendo “solo” 100km nella sua prima maratona del deserto.

Questa sera lo ho rivisto con un'altra luce negli occhi: di chi ha scoperto le sue energie interiori e ha vissuto momenti duri e momenti eclatanti...momenti indimenticabili.

marat des sables5 marat des sables 6 marat des sables 3

Come è andata Angelo? Racconta e cerca di trasmetterci le sensazioni provate,descrivendoci le persone che hai conosciuto, le fasi più difficili della gara che hai intrapreso, i momenti più duri e i ricordi più belli.

“ ogni tappa era una storia unica e unita a quella dopo, ad ogni arrivo ci scambiavamo le esperienze del cammino e di quello che riuscivamo a economizzare di energie e quello che ognuno sentiva: è una corsa in cui ognuno si autogestisce, ma in cui si collabora e ci si aiuta nei momenti difficili.....una grande amicizia è nata tra di noi, compagni di tenda (sette in ognuna) con i quali si viveva la sveglia del mattino alle 5,30 e poi il bivacco per la colazione, fatto a turno con gli arbusti occasionali, il ritorno dopo ogni tappa con la condivisione di come eravamo arrivati e il confrontare le varie cibarie che ognuno aveva portato! Ancora adesso ci sentiamo e alcuni di loro propongono di partire per altre gare estreme!”

Si vede che il nostro Angelo rivive mentre racconta con emozione la sua avventura; una gara portata a termine arrivando come posizione 420° e 160° di categoria e affrontando la corsa notturna dopo essere stato pinzato da uno scorpione il giorno prima.......

“ E' stato il momento più tremendo della gara, avevo paura di dover abbandonare tutto...

ho passato una nottata combattuto dal timore di non poter proseguire, se le conseguenze dello scorpione avessero reso proibitivo continuare, e dall'altra di essere troppo avventato ad insistere....ma poi è andato tutto bene!    

Rifaresti una gara del genere presto o aspetterai altri dieci anni? marat des sables Copia

“Il ricordo è ancora fresco e le sensazioni dei tramonti, del cielo, del silenzio sono bellissimi e bellissimo è anche avere la possibilità di misurarsi in questo scenario....magari la prossima volta cercherò di rendere più sigillate le calzature alla sabbia e agli scorpioni!

Comunque un grazie al mister Santucci e al grande Marco Olmo che aveva già partecipato ed era sempre pronto ad aiutare tutti e a dare buoni consigli. Un grazie anche alla mia famiglia che sempre in collegamento e mi sosteneva così come mi salutavano e incitavano gli amici della Silvano Fedi! Insomma tornando oltre che fortificati dentro si valorizza le cose semplici ma importanti che abbiamo a casa!”

A questo punto ho salutato Angelo, un podista che ha riportato nel suo cuore un pezzetto di quel grande deserto del Sahara con tante sensazioni indimenticabili di sport e di sopravvivenza e ce le ha trasmesse un po' anche a noi!

Silvia Forlani

Ultima modifica ilGiovedì, 25 Maggio 2017 21:09

Il Tempo

-1°C

Pistoia

Clear

Humidity: 57%

Wind: 9.66 km/h

  • 03 Jan 2019 8°C -2°C
  • 04 Jan 2019 6°C -3°C