Log in

Classifica maschile e femminile campionato del "Centenario" agg. al 1 Marzo 2020

Campionato “ Del Centenario”, classifica aggiornata al 1 Marzo 2020

Il Campionato è iniziato da due mesi, ci sono  delle posizioni ormai consolidate e anche delle new entry che con le ultime gare  si sono affacciate nelle posizioni alte della classifica. 

Nella classifica femminile  la De Masi Maria  si tiene ancora la “maglia rosa” che ha indossato sin dal 1° Gennaio ma la Paola Pignanelli ha recuperato e si trova ora 2° ad un solo punto (1 Km) di distanza. Da sottolineare anche la Margherita Paccavia che nelle ultime settimane è entrata prepotentemente tra le prime tre. 

Nella classifica maschile saldamente al comando Sergio Gelli, seguito da Claudio Gori e Bruno Biagini anche loro separati da un solo Km.  Il campionato è ancora agli inizi e di strada da fare ce n’è ancora tanta. 

Nella classifica ci sono riportati tutti i punteggi di tutti i tesserati, eventuali errori o omissioni possono essere segnalate alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Classifica

 

 

Punteggio

1

DE MASI

Maria

148

2

PIGNANELLI

Paola

147

3

PACCAVIA

Margherita

110

4

BARTOLI

Sandra

107

5

BARGIACCHI

Stefania

95

6

MANNELLO

Cristina

89

7

ABBATANTUONO

Giada

76

8

PIERATTINI

Veronica

72

9

DAMI

Valentina

62

10

BACCI

Manuela

61

11

CERFEDA

Elena

54

12

MANCINI

Stefania

52

13

FILIPPI

Dorina

37

14

KONUK

Miriam

32

15

MATULLI

Marina

28

16

MONCINI

Lucrezia

22

17

ARESU

Luciana

14

18

DOLFI

Alice

12

19

CALI'

Letizia

11

20

PALUMBO

Graziana

11

21

DALLASTA

Stefania

6

22

CAPPELLI

Mirta

3

23

ORI

Laura

3

24

SECCI

Gianfranca

3

 

Classifica

 

 

Punteggio

1

GELLI

Sergio

219

2

GORI

Claudio

186

3

BIAGINI

Bruno

185

4

FALCINI

Roberto

164

5

QUERCI

Alessio

160

6

FEDI

Lorenzo

152

7

CARDELLI

Maurizio

140

8

COCO

Domenico

140

9

DAMI

Franco

127

10

SGARANO

Lorenzo

107

11

ANDREONI

Gabriele

106

12

DECARIA

Emanuele

104

13

PANICHI

Silvano

102

14

BONSANGUE

Stefano

88

15

MEI 

Roberto

86

16

VIVARELLI

Nicola

86

17

CAPPELLI

Sandro

81

18

PARENTINI

Daniele

77

19

FERRARI

Michele

76

20

BUGIANI

Giacomo

75

21

TAGLIANETTI

Mirko

73

22

DE CARIA

Franco

72

23

GARGINI

Samuel

72

24

PAGLIAI

David

71

25

SOLDANI

Riccardo

71

26

PAOLACCI

Claudio

68

27

SCALISE

Salvatore

67

28

OLMI

Luca

61

29

DOTTI

Massimiliano

59

30

GORI

Daniele

57

31

BARTOLETTI

Leonardo

55

32

GIANNINI

Stefano

55

33

BERTI

Iago

54

34

FANTI

Francesco

54

35

CECCHERINI

Simone

52

36

GIANNINI

Claudio

52

37

PIERUCCI 

Emiliano

52

38

PANARIELLO

Vincenzo

50

39

LOSANNO

Simone

50

40

MAMMOLITI

Luca

47

41

CASSETTARI

Graziano

46

42

MANGIA

Marco

46

43

MANGIA

Michele

46

44

BONANNO

Carmelo

45

45

PAOLINI

Alessio

44

46

BARTOLINI

Marco

43

47

MANNUCCI

Marco

43

48

TOSCHI

Gianfranco

43

49

CACCAMO

Francesco

40

50

NICCOLAI

Cristiano

38

51

BRUSCHI

Giacomo

37

52

BUZZI

Emanuele

36

53

ZULLO

Giuseppe 

36

54

GIULIANINI

Giuliano

35

55

CASELLI

Luigi

32

56

TUCI

Luca

32

57

TREFOLONI

Fabio

29

58

GIANNASI

Pierluigi

28

59

PACINI

Rony

24

60

CACIOLI

Riccardo

23

61

BEGLIOMINI

Massimiliano

22

62

BENELLI

Gianmarco

22

63

CASSAI

Paolo

22

64

MARLIANI

Andrea

22

65

PAGLIAI

Riccardo

22

66

SCARTABELLI

Simone

22

67

SPITALETTO

Federico

22

68

USAI

Matteo

22

69

GALIGANI

Andrea

22

70

CAPPELLI

Gianmarco

22

71

GORI

Gianluca

18

72

TARANTINO

Giulio

17

73

GALIGANI

Andrea

15

74

SFORZI 

Marco

15

75

INGUANTA

Calogero

14

76

SOLDI

Giacomo

14

77

CAPORALI

Ivaldo

13

78

FASCIANA

Salvatore

12

79

MARINI

Alessandro

10

80

AGOSTINI

Lucio

10

81

GIOVANNETTI

Ruggero

10

82

FEROCI

Marco

9

83

GIOVANNETTI

Alessandro

9

84

MAESTRIPIERI

Giorgio

9

85

BARGIACCHI

Alessio

6

86

BONACCHI

Rossano

6

87

COPPI

Riccardo

6

88

MALUS

Fabio

6

La Silvano Fedi “ crossa “ e fa gol !

Pistoia Cross

In una cornice suggestiva ed un’atmosfera incantevole si è corso a Pistoia presso il parco dove ha sede la GEA (Green Econumy and Agricolture) di fronte al nuovo complesso ospedaliero domenica 12 gennaio  la campestre denominata  Pistoia Cross valevole  per i Campionati provinciali Fidal, Uisp e Csi, Regionale Csi e Gran Prix Montalbano.

     Di fronte a numerosi spettatori  immersi nel verde e riscaldati dal tepore del sole che col passare dei minuti rendeva ancor più godibile il clima rigido tipico di una giornata di gennaio, si sono dati battaglia più di 500 concorrenti  su un percorso totalmente pianeggiante reso però insidioso dal fango presente in alcuni tratti

      L a Silvano Fedi si è presentata al via con circa 50 atleti, che se non è un record per una corsa campestre  poco ci manca considerando poi che oltre a queste persone erano presenti un nutrito gruppo di dirigenti della stessa società che hanno contribuito ad organizzare quella che poi si è rivelato davvero un successo

     Dunque un grazie in primis a Guido Amerini, Silvia Forlani, Grazia Venni, Marco Bonacchi, Giuseppe Scannadinari e a tutti quelli che si sono adoperati per la riuscita della manifestazione. Passiamo adesso ai risultati.

    Anzitutto un applauso grandissimo va  a  Sofia Lamberti, Isabella Trefoloni, Antonio Rendola, Gabriele Cacioli, Enea Decaria, Alessandro Gallacci, Matteo Merlanti e Luca Pacini che nati nel 2014-2015 si sono cimentati  in una gara assaporando così per la prima volta la tensione agonistica . Così pure , bravi Rebecca Capecchi (settima di categoria) Libera Rafanelli, Jacopo e Giulio Bini di poco più grandi (2012) e Rachele Pratesi (2009)

            

Per quanto riguarda gli adulti che si sono cimentati su una distanza di 5.000 metri,  a parte il vincitore Massimo Mei di una spanna sopra gli altri, va segnalata  la buona prestazione di Fabio Malus, Stefano Giannini, Riccardo Cacioli, Gabriele Andreoli ;  a corto di allenamento invece Angelo Bartoletti, Daniele Gori, Simone Ceccherini e P.Luigi Giannasi che comunque hanno onorato la corsa con una prestazione più che dignitosa. Ottimo secondo posto per  Giacomo Bruschi nella cat AMA B.  La società si aspetta comunque molto da loro nel corso della stagione che è appena iniziata. Ancora un secondo posto questa volta nella cat VET A per Michele Ferrari . Nella stessa categoria buona prestazione per  Bruno Biagini  mentre da rivedere  Giuliano Giulianini  al rientro dopo una lunga sosta,  Alessandro Giovannetti Marco Bartolini Stefano Ercolini e Claudio Gori, in grado di offrire ben altre prestazioni  se aiutati dalla forma fisica, in questo momento non al top. Nei VET B si arresta la marcia trionfale di Massimiliano Begliomini uno degli atleti di punta della società che per il riacutizzarsi di una contrattura finisce solo al 5° posto precedendo allo sprint Luca Olmi e Roberto Mei. Ancora una prestazione più che sufficiente per Claudio Giannini, Domenico Coco, Franco Dami, Gelli Sergio, Giorgio Maestripieri Silvano Panichi e Marco Feroci. Negli assoluti donne  bel primo posto per Alice Dolfi su 3000 metri mentre Laura Ori si è dovuta accontentare della 5^ posizione. Nella cat  AMA B  si sono comportate discretamente Gianfranca Secci Luciana Aresu e  Mirta Cappelli giunte rispettivamente 5^-6^-7^ al traguardo ma comunque potenzialmente in grado di esprimersi a più alti livelli. Brava Cristina Mannello seconda nella cat AMA A e abituata ai podi avendo una discreta esperienza in questo tipo di gare; nella stessa categoria , 5° posto per Maria De Masi.

MMT 2313 3434697   MMT 2379 3435856

    Occorre a mio parere porre in evidenza l’importanza dell’aspetto sportivo  e sociale  su quello agonistico della iniziativa descritta. La Gea è un centro di ricerca e sostenibilità ambientale che ha tra gli obiettivi la valorizzazione del territorio e la salvaguardia  delle sue risorse naturali, la sensibilizzazione all’utilizzo delle energie rinnovabili ed in ultima analisi il conseguimento del benessere dei cittadini. Manifestazioni di questo tipo sono assolutamente da sponsorizzare e da implementare dato  che si sta  parlando di un territorio di 26 ettari con oltre 3000 piante e diverse specie di animali  nell’immediato entroterra di Pistoia. Una città spesso criticata e ultimamente oggetto anche di derisione da parte di molti  per il poco attivismo mostrato nel corso della sua storia. Ma oggettivamente è difficile poter contraddire, anche per i detrattori, l’innegabile vantaggio di questa città con molto verde e la possibilità per chi fa sport a contatto della natura di poter sfruttare al massimo questa caratteristica. Dunque un plauso a chi ha organizzato e un uno stimolo per riproporre al più presto iniziative di questo genere.

                                                                       OL.LU. 

  • Pubblicato in Cronache

Scarpinata Ugnanese

ErMili1Ancora un eccellente Said ErMili ha tagliato per primo la linea d'arrivo alla 43^ Scarpinata Ugnanese. L'atleta marocchino ha vinto la classifica "veterani", mentre il successo fra gli assoluti è andato a Filippo Bianchi (Il ponte).

La prima ragazza è stata Costanza Zuffa (Le Torri), mentre il primo "Argento" è stato Renzo Sieni del Gruppo Sportivo Maiano.

In allegato la classifica completa.

  • Pubblicato in Cronache
Sottoscrivi questo feed RSS

Il Tempo

-1°C

Pistoia

Clear

Humidity: 57%

Wind: 9.66 km/h

  • 03 Jan 2019 8°C -2°C
  • 04 Jan 2019 6°C -3°C