Logo
Stampa questa pagina

A Vinci la S.Fedi non vince ma si piazza bene

Si è corso domenica 2 febbraio a Vinci la maratonina su un
percorso molto bello, ma impegnativo, su una distanza di poco
inferiore ai 15 Km.
Sono stati più di 500 gli atleti al via a dimostrazione di come questa
corsa sia diventata oramai una classica insostituibile per il running
amatoriale toscano e tra questi una nutrita partecipazione da parte
dei podisti della S, Fedi nonostante la concomitanza della prima
prova regionale di campionato Fidal di corsa campestre a Lucca
dove era presente un altro gruppo di atleti.
Per quanto riguardano i risultati agonistici va segnalata l’ottima
prova di Stefania Bargiacchi che in 1 ora e 04’ si ‘ classificata 3^ tra le assolute ma a pochissima distanza dalla seconda.
Ottimo 2° posto per Dami Franco che è riuscito a superare il
vincitore dello scorso anno nella cat. Oro , ma non purtroppo il
vincitore di quest anno, Tofanelli che sarebbe rientrato a premio
anche nella cat.argento dal momento che ha corso in 1 ora e 07’,
un tempo strepitoso per un settantenne.
A premio pure Giacomo Bugiani 19°assoluto in 58 minuti e
Emanuele De Caria 38° che ha chiuso in 1 ora e 02 e Daniele Gori 23° tra i veterani, atleti questi che sono sempre tra i primi a
dimostrazione di un elevato impegno e forza di volontà.
Tra gli argento rispettivamente 9°e 11° Luca Olmi e
Claudio Gori fresco vincitore della Snow Run svoltasi all’Abetone appena il giorno
prima.
Da segnalare il “ Tris di regine” Valentina Dami e Giada
Abatantuono che - insieme alla Bargiacchi - essendo giunte 5^ e 7^ nella categoria assolute hanno dimostrato, sempre che ce ne
fosse bisogno, che in questa categoria la Silvano Fedi ha atlete in
grado di confermarsi ai massimi livelli.
Hanno dignitosamente portato a termine la gara anche
Massimiliano Dotti, Graziano Cassettari, Alessio Querci,
Bruno Biagini, reduce anche lui dalla Snow Run con un ottimo 2° posto, Maurizio Cardelli, Maria De Masi, Lorenzo Fedi
e Stefano Bonsangue, finalmente al rientro dopo una fastidiosa
bronchite acuta che lo ha costretto a disertare li campi di gara per
un mese oltre a un buon numero di nostri camminatori.
Luca Olmi
Joomla Template by Antonio Sasso.