Logo
Stampa questa pagina

Trofeo A.Berti (Iano) Il racconto di Margherita Paccavia

Domenica 26 maggio 2019 si è corsa a Iano, piccolo borgo poco distante da Pistoia, la quattordicesima edizione della corsa in onore ad Artidoro Berti,

olimpionico maratoneta pistoiese oro ai campionati italiani
di maratona nel 1955. Nonostante le previsioni meteo avverse e le temperature decisamente al di sotto
della media stagionale, 117 amanti della corsa si sono dati appuntamento al circolo di Iano
per la gara, accompagnati da amici e da chi ha corso per tratti più brevi del percorso, due infatti erano le alternative per i non competitivi: 2 km o 5,5 km.
Tra i competitivi anche la sottoscritta, alla sua prima volta con questa gara
che gli amici podisti del gruppo Movimentiamoci (Silvano Fedi) mi avevano descritto come “breve ma intensa”!
Alla partenza qualche raccomandazione di cautela per il tracciato, che si snoda quasi interamente tra i
boschi pistoiesi e che, viste le piogge della notte e dei giorni precedenti non erano
nelle condizioni migliori...
Al via come ogni
domenica si dimentica la stanchezza e la fatica della gara si trasforma
presto in adrenalinica passione.
La gara ha visto trionfare, nella categoria Assoluti Uomini
Mei Massimo (ATLETICA CASTELLO FIRENZE) che ha chiuso
la gara in soli 41’15’’, secondo posto per Rocchi Marco (MDS PANARIA GROUP)
che ferma il cronometro sui 43’10’’ e terzo
Bugiani Giacomo (SILVANO FEDI PISTOIA)
con un tempo di 45’09’’, seguono Zanni Juri(ATLETICA VIRTUS LUCCA) e Rossi Daniele (PODISTICA QUARRATA).
Per la categorie Donne Assolute la vittoria
con 54’41’’ è di Pannuto Lucia,
(ATLETICA CASTELLO FIRENZE) che anticipa di 29’’ Cerfeda Elena (SILVANO FEDI PISTOIA) con 55’10’’;
la terza di categoria è Palmieri Stefania (R.M. BERZANTINA) che chiude con 57’52’’,
quarto posto per Parrini Ambra (PODISTICA LA STANCA VALENZATICO) con 1:00’59’’
e dopo 14’’
la sottoscritta Paccavia Margherita (SILVANO FEDI PISTOIA). Sempre
tra le donne ottime prestazioni di Cerofolini Moira(MONTECATINI MARATHON) prima nella categoria
Veterane Donne con 59’57’’, e di Donati Lucia (PODISTICA LA STANCA VALENZATICO) che chiude
al secondo posto in 1:01’29’’, bronzo per Franchi Patrizia
(G.P.CAI PISTOIA) che termina in 1:03’02’’, a seguire GroppiTania(individuale).
Il primo posto per le Donne Veterane Argento va a Frati Laura (NUOVA ATLETICA LASTRA) che vince con il tempo di 1:08’20’’,
secondo posto per Bicchi Carla (RODOLFO BOSCHI PRATO) e
terzo posto per Grassi Lucia (UISP MARINA DI CARRARA).
Per i veterani Uomini a vincere è invece Silvestri Luca (G.P. MASSA E COZZILE) con il tempo di 45’29’’, il secondo posto va a
Mennini Massimo(AURORA MONTALE) con 47’00’’ e terzo Melani Alessio (ATLETICA PRATO)
che chiude il podio con il tempo di 47 ’16’’, quarto posto per Barsotti Claudio ( R.M. BERZANTINA) e quinto Bianchini David (ATLETICA MONTECATINI)..
Per i veterani Argento Uomini il podio è tutto per la Silvano Fedi Pistoia, oro a Begliomini Massimiliano(SILVANO FEDI PISTOIA) primo con 48’43’’,
medaglia d’argento per Olmi Luca (SILVANO FEDI PISTOIA) che chiude in 53’02’’ e terzo posto per
Mei Roberto (SILVANO FEDI PISTOIA) con 53’43’’, a seguire sempre della Silvano Fedi Bartolini Marco e Bertone Gianni
(UISP MARINA DI CARRARA). Vince per la categoria Veterani
Oro uomini Dami Franco (SILVANO FEDI PISTOIA) con 57’08’’ seguito da Caporali Ivaldo (SILVANO FEDI PISTOIA) 1:02’47’’ e da
Bellini Giacomo (PODISTICA QUARRATA) che chiude in 1:04’51’’, a seguire Panichi Silvano (SILVANO FEDI PISTOIA)
e Petrucci Stefano(R.M. BERZANTINA).
Stravince nella classifica per società la
SILVANO FEDI PISTOIA con 41 atleti ingara mentre il secondo posto
va a PODISTICA LA STANCA VALENZATICO con 24 podisti,
il terzo a PODISTICA AVIS COPIT PISTOIA con 20 atleti.
...
Avevano ragione gli amici
podisti esperti, questa gara di Iano
ha i suoi tratti belli impegnativi e passaggi
dal fondo impervio in cui il fango
dà una mano alla salita
a tenerti le gambe attaccate a terra piuttosto che in volo
mentre i massi rendono scivolose le discese
... ma è bello così!...
In fondo arrivare al traguardo dopo
la fatica e con un po’ di difficoltà in più del solito
ha reso tutto ancora più divertente!
Margherita Paccavia
Ultima modifica ilDomenica, 02 Giugno 2019 22:12
Joomla Template by Antonio Sasso.